Dragonball GT - Capitolo 4


| Dragon Ball | Dragonball Z | Dragonball GT | Aggiungi ai Preferiti | Policy Privacy |



Torna alla home di Dragonballz
Goku nella sua versione Anime

 

Dragon Ball GT Capitolo 4



La scena si sposta di nuovo sulla terra dove tutto pare essere perfettamente normale... se non che, ad un certo punto, i guerrieri più forti del pianeta iniziano a percepire l'aura di un guerriero estremamente potente il quale quasi telepaticamente comunica a tutti quanti di voler assolutamente combattere contro un Saiyan degno di questo nome. Incuriosito dalla sfida Goten si dirige verso la fonte di quella incredibile aura per poter provare a sconfiggere l'avversario il quale si mostra essere un uomo apparentemente comune. L'avversario è forte, ma non così potente come lo è Goten tanto che il ragazzo riesce a sconfiggerlo quasi subito. Il problema è che dopo averlo messo definitivamente K O, dal corpo di questo uomo esce fuori l'orribile creatura di nome Baby il quale dice di essere fermamente intenzionato a sconfiggere il giovane, ingaggiando ancora una volta un combattimento contro di lui.

Goten pare avere la meglio anche stavolta, se non che, ad un certo punto del duello viene ferito. Il mutante Baby, per cui, approfitta immediatamente della situazione per potersi introdurre all'interno del corpo del giovane super saiyan il quale inizialmente riesce persino a controllare la presenza di Baby dentro di lui. Il problema è che Baby quando giunge sulla terra ha già raggiunto il suo secondo stadio evolutivo (lo si può facilmente vedere dato che il suo aspetto prima era quello di un piccolo mutante, mentre adesso è quello di un ragazzo mutante). Alla fine, nonostante tutti gli sforzi di Goten, purtroppo il perfido Baby riesce a prendere il controllo del corpo di Goten in maniera, per altro, assoluta. In questo modo la creatura acquisisce anche la capacità di percepire le auree delle persone e così riesce ad individuare immediatamente l'aura più forte, ovvero quella di Vegeta. Baby, però, reduce di quello che era accaduto precedentemente con Trunks capisce di non essere ancora pronto per provare a controllare il principe dei Saiyan e così cerca un guerriero di livello più basso, ma egualmente molto potente, capace di dargli maggiore forza.

Alla fine Baby riesce a trovare il guerriero di cui ha bisogno proprio nel fratello maggiore di Goten, ovvero Son Gohan. Baby, nel corpo di Goten, ingaggia una furente battaglia contro Son Gohan sotto gli occhi increduli della madre Chichi. Son Gohan capisce che quello che ha davanti non è il vero Goten, suo fratello, però allo stesso tempo sa che non può fargli del male. Proprio per via di questi scrupoli Son Gohan viene sconfitto da Goten Baby il quale approfitta delle ferite sul corpo del ragazzo per introdursi nel suo nuovo corpo, di gran lunga più forte e potente del precedente. Nel frattempo Junior Piccolo, che da sempre ha avuto un legame molto profondo con Son Gohan dato che lo ha sempre considerato il suo unico vero grande amico, percepisce chiaramente che il ragazzo è in grave pericolo e si getta subito contro Baby nel disperato tentativo di poterlo eliminare e liberare, così, la mente di Son Gohan. Purtroppo, però, Junior Piccolo è davvero troppo debole rispetto a Baby e quindi è costretto a soccombere sotto i suoi atroci colpi. In seguito a ciò Baby nel corpo di Son Gohan, non avendo più contrattempi, decide di mettersi alla ricerca di Vegeta, sicuro di riuscire a sconfiggerlo e a impossessarsi, così, del suo corpo.

Alla fine la perfida creatura trova il principe dei Saiyan e, come è logico immaginarsi, inizia una furente battaglia contro di lui. Vegeta, naturalmente non si vuole per nulla far mettere i piedi in testa e quindi scatena tutta la sua forza e anche il suo orgoglio di principe della razza più forte del mondo addosso al suo nemico. Il duello, perciò è più acceso che mai e pare vedere Vegeta vincente sotto ogni punto di vista. Il problema nasce quando Goten giunge sul campo di battaglia, desideroso di aiutare il fratello (più che altro perché era sotto il controllo di Baby!). Purtroppo dopo poco Baby riesce a ferire il potentissimo principe dei Saiyan il quale è costretto a ricevere nel suo corpo la fastidiosa presenza del mutante. A quel punto Vegeta si ricorda vagamente di Baby e la storia che stava dietro a quello stesso mutante.

Egli, di fatti, era una invenzione della razza degli Zufuriani, orribilmente distrutta e decimata dalla razza dei Saiyan quando i guerrieri erano giunti sul pianeta Plant. A questo punto il principe dei Saiyan ricollega tutti questi eventi e riesce a ripercorrere tutti i “passi” dell'orribile creatura: prima di tutto fu creata dagli Zufuriani sopravvissuti alla strage (l'avevano costruito al solo scopo di vendicare la loro distruzione), successivamente la creatura fu mandata nello spazio aperto laddove girovagò un bel po' prima di incontrare il Dottor Myuu il quale, interessato all'essere anche dal punto di vista prettamente scientifico decise di raccoglierlo e di portarlo via con se' al fine di studiarlo ed eventualmente potenziarlo. Grazie alla copertura del Dottor Myuu, Baby riuscì a sopravvivere fino a quel momento, ma alla fine, per nulla riconoscente di ciò che il Dottore aveva fatto per lui, decise di farlo fuori in quanto non gli serviva più per i suoi scopi. Dopo un lungo Flash Back, torniamo al presente con un breve salto temporale che vede i coraggiosi guerrieri Trunks, Son Goku e Pan fare ritorno sulla terra con tutte e sette le sfere del drago. Purtroppo, però, al loro ritorno li attende una orribile sorpresa.

Ad “accoglierli”, di fatti, avremo Son Gohan e Goten. Inizialmente i tre penseranno che Son Gohan e Goten fossero lì per salutarli dopo il lungo ed estenuante viaggio, ma purtroppo molto presto scopriranno che non è così. Son Gohan e Goten, di fatti, inizieranno ad attaccarli furiosamente e durante la colluttazione, Baby ne approfitterà per catturare Trunks. A questo punto, dal nulla, spuntano due alleati che non erano stati ancora trasformati in Zufuriani dal perfido ed orribile mutante Baby: si tratterà di Buu assieme Mr Satan. Ovviamente Mr Satan non sarà di nessun aiuto al gruppo di guerrieri, mentre, invece, Buu si rivelerà una carta vincente in quanto egli, proprio perché non è un essere umano vero e proprio, è assolutamente immune ai poteri del mutante Baby. Purtroppo lo scontro tra il principe dei Saiyan e Son Goku si fa praticamente inevitabile.

Il principe dei Saiyan, Vegeta, fino a quel momento aveva provato a resistere al potere soggiogante del perfido Baby, ma la forza sempre crescente dell'essere lo aveva finito per stroncare visto e considerato che il principe dei Saiyan non riusciva nemmeno lontanamente a concepire che dentro di se' ci fosse un mutante che si stava servendo del suo corpo per i suoi scopi. Era una cosa, di fatti, che proprio non poteva sopportare. Di Vegeta non è praticamente rimasto nulla e così Son Goku non può fare a meno di scontrarsi contro il suo amico ed eterno rivale. Son Goku capisce molto presto che il suo avversario, supportato dall'energia malvagia del perfido Baby è estremamente pericoloso e praticamente quasi imbattibile. L'unica carta che gli rimane da giocare è quella di trasformarsi in Super Saiyan di terzo livello per tentare il tutto e per tutto. L'unico piccolo grande problema è che Son Goku è solamente un bambino per cui lo sforzo di essere un Super Saiyan è davvero troppo grande e finisce irrimediabilmente per schiacciarlo.. piano piano. Pressato da un lato dal suo formidabile avversario nel corpo di Vegeta e dall'altro dal suo disperato tentativo di rimanere nello stadio di Super Saiyan di terzo livello, il povero Son Goku finisce molto presto per soccombere ai colpi del perfido mutante nel corpo del principe dei Saiyan.

Alla fine del duello, addirittura, il perfido mutante pare essere in grado di spazzare via Son Goku con un raggio di energia estremamente potente. Baby, nel corpo di Vegeta, non riesce più a sentire la presenza e l'aura del suo nemico e così pensa di averlo eliminato una volta e per tutto. Soddisfatto per quello che aveva appena fatto, Baby decide di dedicarsi alla ricostruzione del pianeta Plant ed intende farlo sfruttando proprio le sette sfere del drago riportate sulla terra da Son Goku, Trunks e Pan. Il mutante richiama a se' il drago delle sette sfere Shenron e chiede alla creatura di far riapparire il pianeta Plant dal nulla... cosa che il drago fa immediatamente.








  Varie relative all'anime piu' amato di sempre  
 
  Sfere del Drago
 
 
 
 
 
 
  Draghi 1 - 2
 
 
 
 







| Policy Disclaimer | Mappa del sito | DB1 DB2 | DBZ1 Z2 Z3 Z4 | DBGT1 GT2 GT3 |
Copyright 2002-2013 Dragonball-Z.IT - Tutti i diritti Riservati